LEONARDO. IL GENIO – EDIZIONE SUPER TOP

LEONARDO. IL GENIO – EDIZIONE SUPER TOP

Dai ritratti agli studi anatomici, dai progetti delle macchine agli affreschi per importanti committenze, dai Codici alle rappresentazioni di Gesù, della Madonna e dei Santi. Genio, artista, ingegnere, matematico, inventore, tutto questo era Leonardo da Vinci. Mai, come in questa personalità, sono riunite tutte queste competenze e qualità, riconosciute universalmente, sempre attuali. Il più conosciuto tra i protagonisti della cultura di tutti i tempi e di tutti i luoghi.

Le sue opere, esposte in tutto il mondo, studiate e analizzate, sono ancora oggi foriere di scoperte e meraviglie, che alimentano il suo mito a distanza di cinquecento anni dalla sua morte.

Quest’opera, realizzata in grande formato, con numerose immagini a tutta pagina e a doppia pagina, con finiture di gran pregio come la pelle della copertina, il taglio in oro delle pagine, l’eccelsa qualità delle immagini, la speciale carta appositamente scelta, rendono questo volume un monumento al genio universale. Gli autori, di grande prestigio e autorevolezza, hanno realizzato testi approfonditi, ma divulgativi, per offrire un quadro dell’artista e scienziato completo e appassionante.

L’edizione super top, realizzata in tiratura di 300 copie numerate e certificate, ha sul piatto la riproduzione in bronzo dell’autoritratto, realizzato con tecniche antiche dalla Bottega Tifernate in esclusiva per San Paolo Patrimonio, attraverso il processo di “fusione in terra”, seguito dalla patinatura a mano per conferire più profondità e morbidezza all’opera. Completa l’opera un prezioso espositore girevole in plexiglass per valorizzare il pregio e la raffinatezza delle lavorazioni.

Autore prefazione

LEONARDO. IL GENIO - EDIZIONE SUPER TOPSandro Barbagallo (Catania – 1973)

Conclusa la Scuola Speciale dell’Archivio Segreto Vaticano si laurea in Storia dell’Arte presso l’Università di Siena. Perito d’arte e antiquariato del Tribunale di Roma, ha collaborato ad alcune grandi mostre al Vittoriano di Roma (dai pittori danesi dell’Ottocento a Manet, Bonnard e Matisse) e curato monografie di artisti contemporanei (tra le quali Enrico Baj, Joe Tilson, Simona Weller). Dopo aver scritto di critica d’arte su «L’Osservatore Romano» e collaborato per «Il Giornale dell’Arte» come corrispondente dal Vaticano, dal 2012 lavora per i Musei Vaticani dove, come Curatore del Reparto Collezioni Storiche, ha riqualificato il Padiglione delle Carrozze, allestito la Galleria dei Pontefici a Castel Gandolfo, l’Armeria di Urbano VIII nella Sala Vecchia degli Svizzeri in Vaticano e l’Armeria Storica della Gendarmeria Vaticana. Autore, tra l’altro, de “Lo Zoo Sacro Vaticano” (CNR, 2007), “Gli animali nell’arte religiosa” (LEV, 2010), “L’Annunciazione nell’Arte” (Musei Vaticani, 2013), “San Giuseppe nell’Arte” (Musei Vaticani, 2013), “Maria, Madre della Misericordia” (Franco Maria Ricci – UTET, 2016), “I Musei Vaticani – Arte, Storia, Curiosità” (Focus Storia, 2016), “La Gendarmeria Vaticana, dalle origini ai nostri giorni” (San Paolo, 2017), dal marzo 2015 è anche Direttore del Museo del Tesoro Lateranense.

 

Curatori dell’opera

LEONARDO. IL GENIO - EDIZIONE SUPER TOP 1Martin Kemp (Regno Unito, 1942)
Professore Emerito di Storia dell’Arte alla Oxford University e Membro della British Academy. Ha curato numerose mostre dedicate all’opera di Leonardo da Vinci, di cui è considerato tra i massimi esperti internazionali. Ha pubblicato numerosi libri e saggi tradotti in tutto il mondo e ha condotto le più approfondite ricerche sul dipinto che egli stesso ha chiamato «La Bella Principessa» di Leonardo.

 

LEONARDO. IL GENIO - EDIZIONE SUPER TOP 2

Fabio Scaletti (Milano, 1964)

Scrittore, studioso d’arte rinascimentale ed esperto sulla tematica attributiva, è autore di pubblicazioni su riviste e in volume. Specialista caravaggista, ha successivamente esteso le sue ricerche al corpus pittorico dei grandi maestri rinascimentali italiani, con particolare attenzione alle novità del dibattito tra critici, esperti e ricercatori sulle opere più celebrate della storia dell’arte e sulle nuove indagini e scoperte.

 

ALCUNE FASI DELLA LAVORAZIONE DELL’OPERA